venerdì 2 gennaio 2015

CAOPDANNO... COL BOTTO!

Orbene, le avventure di una povera mamma  alle prese con un adolescente in espansione ormonale, ormai le conoscete.


Aggiungo un ultimo capitolo, risalente alla notte di San Silvestro.


Il PG è andato a festeggiare ovviamente per suo conto, con un gruppo di amici. La prima parte della serata si è svolta in oratorio, una trentina di scatenati, giochi, cena, pizza, amici e musica e fin qui tutto bene.


La seconda parte della serata a casa di una amica i cui genitori erano fuori e che abita  - sia lode e gloria a tutti gli Dei presenti passati e futuri - nei nostri stessi palazzi, dall'altra parte del cortile. Gruppo molto più ristretto, direi tre ragazzi e forse 4 ragazze.


Le mamme di due delle ragazze, peraltro, erano a festeggiare a casa mia.


Dunque verso le 2.20 una di queste mamme chiama la figlia e dice "noi stiamo andando a casa, scendete tu, la tua amica e anche il PG". Inizia un delirio di messaggi di ogni figlio alla propria madre
(mio marito e il papà di B. hanno provato anche a chiamare i rispettivi figlioli ma hanno ricevuto in risposta un sonoro "passami la mamma!).


Il mio mi supplicava di concedergli ancora del tempo.
Ti prego, per favore, dai dai, è Capodanno, ma son qui nel cortile per favore per favore dai per una volta l'anno che forse limono.....


SDENG!!


Mi consulto col Genio quell'altro, quello Grande e gli dico vabbè... facciamo le tre, ma che non siano le tre e 01. Se devi proprio limonare muoviti.  Le altre mamme concordano anche loro per le tre con le rispettive figlie. Nel frattempo il PG mi risponde ho già limonato da un po' ma se mi fai stare limono di più.


Devo spiegarvi la mia faccia?
Ma mica perché limonava... che voglio dire, non sarebbe niente di che... ma perché me lo diceva, e con che nonchalance, oltretutto...


Di li è stato un delirio unico di messaggi supplicanti di concedergli ancora altro tempo. Figliolo benedetto, hai guadagnato mezz'ora, vuoi sprecarla messaggiando con tua mamma? ma comunque non si arrestavano i blip blip di wattsapp, fino a che a un certo punto ricevo la seguente supplica:
mamma dai, poverina S (la limonata ndP) deve stare tutta notte a casa da sola... capiscimi...


.....
.....
.....


E ti capisco si, figlio mio, ed è proprio per questo che vieni a casa al volo!


Rapida occhiata alle altre mamme: ragazze è ora di andare a recuperare i figli. Bon via, correre. Tempo 15 minuti era nel suo letto. Incazzatello, ma nel suo letto.


E con questo, buoni orm... ehm, buon anno nuovo a tutti.











12 commenti:

  1. So già che mi ci vorrà una buona dose di sangue freddo. E so già che dovrò lottare con tutte le mie forze per contenere le risate complici del padre. Complici con lui, si intende. Ommaronnasanta... Non ci voglio pensare... -_-

    RispondiElimina
  2. Dai Puff è bellissimo il rapporto che avete!! A casa mia la parola limonare era come una bestemmia :-)
    Spero di avere il tuo stesso self control quando sarà il momento, intanto preparo le catene!! ;-)
    Buon anno e buoni ormoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo avrai Pat. Quando ti ci trovi, ti viene!

      Elimina
  3. La mia maggiore ha 13 anni e io aspetto con terrore di sentire le stesse parole... Come ti capisco.

    Buon anno

    RispondiElimina
  4. PG ne ha 14... Ci sei. Buona fortuna, aggiornami!!

    RispondiElimina
  5. Il mio ha 4 anni e limona da settembre con la sua "fidanzata" di quasi 6 anni, compagna di asilo, con una naturalezza pazzesca, anche davanti alla maestra ed a noi mamme e "consuocere". Cosa mi aspettera' tra 10 anni? Gia' tremo al pensiero!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia avantissimo!!!!!! :-)
      Beh tienimi informata...... sugli sviluppi!!!

      Elimina
  6. Già pronta a lottare per la Purulla in futuro (mio marito è gelosissimo e gli fumano le orecchie quando lei parla del suo marito quattrenne), ti sono vicina. Buon anno! :D

    RispondiElimina
  7. ahuahuahuahu.... tuo figlio e' una comica!

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. ...... :/

    Non ci voglio pensare, non ci voglio pensare, non ci voglio ancora pensare...........

    RispondiElimina