martedì 10 gennaio 2012

se ami qualcuno, diglielo

La cosa si svolge svariate volte al giorno, più o meno in questo modo:

Nin: mamma, ti voglio bene
Puff: anche io ti voglio tanto bene topino
Nin: anche io tanto
Puff: si amore, tanto tanto.
Nin: io più bene del  mondo

Oppure:

Nin: mamma vieni che ti voglio abbracciare
La Puff si fionda.
Nin: io ti voglio abbracciare perchè ti voglio bene
Puff: anche io ti voglio bene topino
Nin: mamma... io ti perdono, perchè ti voglio bene
Puff: ??? (ma la prende per buona)


Se ami qualcuno, diglielo.
Spesso.
E volentieri.

22 commenti:

  1. :-DDD
    come faccio a esprimere lo scioglimento? :)

    RispondiElimina
  2. Ma quanto è teneroooooo!!!! Non vedo l'ora che Lollino mi faccia di questi discorsi....

    RispondiElimina
  3. Questi dialoghi si svolgevano anche tra me e N2. Adesso i dialoghi sono di altro tipo purtroppo. Però nei momenti di buona lo chiamo ancora amore e gli dico ti voglio bene alla sera prima di dormire. sempre più raramente, ripurtroppo.

    e pensandoci adesso con il senno di poi, queste manifestazioni di affetto che mi facevano sentire il centro del mondo, mi procuravano una gratificazione di cui nenache mi rendevo conto, perchè le davo per scontate. A saperlo!

    RispondiElimina
  4. anche noi siamo nella fase..amore..innamoramento. " lo sai che la mamma ti ama tanto...??" " un'amore grande cosi...."( braccia aperte) e lui : la mamma è mia amica è la mia mamma...anche io grande cosi...." oooohhhh e mi bacia...ed io mi sciolgo....
    <3<3<33<3<3<3

    RispondiElimina
  5. Il ninnolo è veramente dolcissimo :X

    RispondiElimina
  6. se poi ti perdona pure, è davvero un affarone!

    RispondiElimina
  7. Scusate donne... ma non esagera un po' questo ninnolo con queste continue esternazioni ? Cosa dice il GG al riguardo ? Io non mi ricordo .. onestamente quando ero piccino piccio' se ero cosi' attaccaticcio.. magari lo ero, boh .. poi mi sono "normalizzato" evidentemente. E per quel che riguarda il PG .. anche lui, stessa storia a 4 anni ?


    E poi da ultimo non ho minga capito nella foto perche' sta piangendo. Cosa gli e' successo.

    RispondiElimina
  8. Quelle belle guanciotte fan venire voglia di riempirle di baciotti!!! Poi se ti dice queste cose... Da sciogliersi ogni volta!!

    RispondiElimina
  9. @EX: caro il mio uomo che non deve chiedere mai, avercene di esseri umani di sesso maschile che "esternano". E smettere di farlo non è una "normalizzazione" ma una decisa involuzione. I bambini sono teneri, specie col genitore di sesso opposto, e questo lo aveva già chiarito Freud ai suoi tempi. E si: al PG alla sua età scoppiava il cuore per quanto affetto aveva per le persone a lui care: non solo io, ma il papà, i nonni... Ed è ancora affettuoso, benchè "temperato" dalla preadolescenza galoppante.

    RispondiElimina
  10. io a mia mamma dicevo sempre "ti volgio bene fino a lunedì"....probabilmente mi sembrava che mancasse ancora tantissimo tempo al lunedi successivo! ;)
    mi paice quel "ti perdono", sarebbe interessante sciprire a cosa fosse riferito.

    RispondiElimina
  11. Va bon dai.

    Comunque bisogna ammettere che te e il tuo GG, bene o male siete bene assortiti.

    Avete fatto due figli veramente bellissimi, direi perfetti. Pensa che all'inizio pensavo quasi che avessi messo le foto del postalmarket invece di quelli dei figli veri. Il ninnolo pare cicciobello in posa, sembrano tutti e due dei modelli.

    Hai mai pensato veramente di mandarli a qualche agenzia di pubblicita' sai quelli ricercano i bambini fotogenici sia per i cataloghi che per le pubblicita'.. i tuoi mi sembrano perfetti. E possono anche cominciare a guadagnare ! Che non e' mai una cattiva cosa... anzi!

    RispondiElimina
  12. Comunque la foto del figlio piccolo che piange dovresti toglierla... io ne metterei un'altra in stile "postalmarket"

    RispondiElimina
  13. @ex: il PG infatti è modello e attore. In piccolo, ma dice che vuol diventare bravo come Johnny Depp. Il Nonnolo invece è troppo umorale...

    RispondiElimina
  14. Che poi pensandoci bene .. quando ero piccolo ricordo che dicevo sia alla mamma che alla nonna, se qualcuno me lo chiedeva ... "ti voglio bene da qui alla luna".. che insomma mi pare una roba notevole.

    Non ho mai sopportato invece le domande imbecilli degli adulti .. quando chiedevano quelle cose becere tipo "ma cucci .. cucci .cu'... vuoi piu' bene alla mamma o al papa' "... oppure "vuoi piu' bene alla mamma o a i nonni" .. ma dico io .. sono domande da farsi ad un bambino !? Alle volte gli adulti mi sembrano piu' rimbambiti dei bambini... comunque diplomaticamente io avevo la risposta standard per tutte le occasioni "voglio bene uguale a tutti e due" .. tie'

    Secondo me ... lo sai cosa... i bambini andrebbero trattati da "piccoli adulti" .. nel senso che si dovrebbe parlare loro in maniera normale, senza le solite minchiate della serie .. cucci cu' .. gu gu.. gu ..etc.. sin da piccoli, anche allo scopo di svilupparne meglio la personalita'.. io spesso da piccolo mi sentivo piu' intelligente di buona parte del parentame adulto e non lo dico per senso di superiorita'.

    RispondiElimina
  15. Concordo abbastanza. Ovvero concordo del tutto sulle domande idiote, e resto più morbida sull'altra questione... Che a vezzeggiare un po' i bambini mi pare non ci sia nulla di male. Certo senza scadere nel ridicolo...

    RispondiElimina
  16. Ok... scusa puffola, non chiamarmi "seccante"... lo so che sono un'esteta dei blog(s) che frequento. Ma ti costa molto sforzo sostituire la foto del bambino disperato che hai messo su, con una leggermente piu' sorridente ?
    Grazie molte :)

    RispondiElimina
  17. A dire il vero, st ridendo, non piangendo.

    RispondiElimina
  18. Azz.. ma come sta ridendo ? Se ha l'occhio vitreo del bambino a cui hanno rubato la macchinina .. e gli angoli della bocca sono rivolti verso il basso.

    Quando si sorride la bocca e' curvata all'insú non il viceversa ! Non fare la puffola... confessa che gli avevi appena smollato due sberloni per via del barattolo di nutella che aveva trafugato.

    RispondiElimina
  19. a me sa di coccole post marachella.....
    sarà che sono abituata ai "mammina" di grandecapo!!

    RispondiElimina
  20. Ok, confesso... un pochino ti invidio!
    Ma in senso buono: son qua che mi chiedo quando e se potrò trovarmi anch'io nella tua situazione... :)
    Perchè al momento la pupa pare agganci con lo sguardo chiunque e qualsiasi cosa... tranne la sfigata che sta a darle il biberon (la mia teoria è che avendomi sempre appresso, se ne sia già fatta due balle...) =__=

    RispondiElimina