giovedì 12 aprile 2012

PREMIO UOVO DI PASQUA - ANNUNCI DI GRAVIDANZA

Allora, un ringraziamento alla LadySmith che mi ha insignito di questo premio pasquale, al quale rispondo con ritardo... ma tant'è!





Dunque la cosa consite nel raccontare come abbiamo reso partecipi le nostre famiglie e gli amici della gravidanza.

Intanto, io ce ne ho due da raccontare.... ma in realtà il primo è stato un annuncio piuttosto standard.
Fatto test, letto test, svenuta, rinvenuta, riletto test, risvenuta, andata in cucina, sventolato test sotto il naso del GG, rianimato GG, preso il telefono e comunicato al mondo. Unica cosa degna di nota, mia nonna... povera nonna... credo che abbia passato una buona decina d'anni (la mia adolescenza) paventando il momento in cui mi sarei presentata a casa incinta e disonorata, e quando le ho telefonato la bella notizia, secondo me in un primo momento non ha realizato che avevo 27 anni, sposata da 2, con un lavoro fisso e una casa di proprietà... ha reagito con un "oddio...." come se fossi una liceale sedicenne in crisi ormonale..... ma poi si è ripresa :)

Nonna, ovunque tu sia, guarda: non sono una meraviglia i tuoi pronipoti?

Con la seconda la cosa è stata un filo diversa.
(a parte il fatto che il gine alla prima visita mi aveva detto che non c'era nessuna gravidanza..... ma transeat....)

Trattandosi di gravidanza, per così dire, tardiva (35 anni compiuti) avevamo deciso di tenerci la cosa per noi almeno fino al terzo mese, come in realtà si fa quasi sempre, giusto per scaramanzia.
Allora daccordo, non lo diciamo, mi raccomando che poi non voglio dover dire che magari la cosa è andata male, si si daccordo, OK.

Questa la premessa.

Un paio di giorni dopo il test che confermava il Ninnolo in arrivo, il GG torna a casa la sera dopo il lavoro ed io, chissà come chissà perchè, come colta da improvvisa ispirazione gli chiedo:

Puff: ehi GG, come è andata la giornata, tutto bene? Hai tenuto il segreto vero? Non lo hai detto a nessuno......
GG: (fischiettando con fare indifferente) ah sai, oggi mi ha chiamato mia sorella
Puff: ah si? bene, come sta? ma tu non hai detto niente, no?
GG: ehm... ecco... potrei averle accennato qualcosina.....

Glom!
Se lo sa mia cognata, tempo zero lo sa - naturalmente e giustamente - anche mia suocera.
E posso io fare sapere una cosa del genere a mia suocera senza informare mia mamma?
Naturalmente no!! Perciò inforco il telefono e chiamo anche lei, pregandola di non diffondere la notizia a fini scaramantici. Lei promette. E di mia mamma, credetemi, ci si può fidare.

La sera successiva, il GG esce con il nostro caro amico Z., sposato con la cara amica T, per una seratina tra uomini.(serata ignorante, la chiamano... vabbè!)

Prima che esca, mi raccomando vivamente... non dir niente, fai il bravo, abbiamo deciso, lo diciamo più avanti.....  si si, tranquilla, non ti preoccupare, sarò una tomba.....

Passano 10  minuti (anche 8),  mi squilla il cellulare.
E' l'amico Z.

Puff: ehm... prontooo?
Amico Z.: SO-TUTTO!!

Eccheccazzo, di nuovo!!!!!!
Ricevo le congratulazioni di rito, e mi appresto a chiamare sua moglie, la quale da anni mi incitava a fare il secondo e che mai e poi mai mi avrebbe perdonato di dover apprendere cotanta notizia da qualcuno che non fossi io.

A questo punto lo sapevano:
i miei suoceri
i miei cognati
mia mamma
i nostri amici migliori.

Non c'è che dire, proprio un bel segreto.
L'ultimo a saperlo, povero, è stato mio papà, ma è andata bene così perchè dopo tutto questo delirio c'è stato l'episodio del gine che non vedeva l'embrione e per un lunghissimo giorno e mezzo ho pensato di averlo perso. Sarebbe diventato matto.

... e poi sono le donne che non sanno tenere un segreto

Tzè!



8 commenti:

  1. Ahahha veramente affidabile il GG in questa situazione! Muto come un pesce!

    RispondiElimina
  2. ahahahah concordo con te sull'affidabilità maschile nel tenere i segreti! Io avrei volentieri aspettato i 3 mesi di rito anche perchè avevo avuto delle perdite e avevo paura ma lui figurati.... come faceva "a nascondere una cosa del genere" a mammina sua bella?? Che poi... Gliel'ha detto circa una settimana dopo che l'abbiamo saputo e quando le abbiamo detto che lo avevamo scoperto al PS quando mi son storta la caviglia la Suocerona ha ovviamente sindacato perchè lui gliel'aveva nascosto! BAH.

    RispondiElimina
  3. Io la prima gravidanza l'ho confessata agli amici dopo il quinto mese... Tipo che loro mi vedevano col pancione e io facevo la gnorri...
    C'è bisogno di dirti perché tanta scaramanzia? Diciamo che non era esattamente la prima gravidanza :(

    RispondiElimina
  4. Un agente segreto perfetto direi!

    RispondiElimina
  5. Bella la nonna!!!! E il GG... senza parole!!!! IhIh!!! Bellissimo post!

    RispondiElimina
  6. Che post stupendo, l'ho letto d'un fiato! :))))

    RispondiElimina