lunedì 9 maggio 2016

80 E NON SENTIRLI...

... proprio nel senso che l'udito ormai... come dire....

Beh, questo sabato abbiamo festeggiato gli 80 anni di mio papà.
Mia mamma con la sua consueta energia e dose di ottimismo (meglio festeggiare questa volta perchè tra due anni alle nozze d'oro chissà tuo padre come ci arriva...) ha organizzato un evento in piena regola. Invitato gli amici ed i parenti più intimi, prenotato UN INTERO agriturismo, gestito catering, disposizione stanze, aperitivo, cena colazione della mattina dopo, insomma da fare invidia ai migliori professionisti del settore.

Ha fatto tutto da sola, gli inviti, i cartoncini di benvenuto in ogni camera, personalizzati a seconda di chi l'avrebbe ordinata, i segnaposti con una frase a tema "il tempo che passa" diversa per ogni commensale, e un regalino da portare a casa, i menù da mettere sui tavoli, tutti con fotografie e frasi adatte al festeggiamento.
Ci ha lavorato per due mesi, più o meno.
Per questo motivo quando venerdì pomeriggio ci siamo sentite e mi ha rivolto la consueta domanda... i ragazzi tutto bene?? Io ho risposto "si si!!" senza esitare, tacendo il fatto che Ric aveva il mal di stomaco e il Nin era tornato da scuola con la febbre a trentotto e passa. Miracolosamente sabato mattina stavano tutti bene.

La location era una dimora di charme in mezzo alle risaie novaresi, la Torre dei Canonici che vi consiglio caldamente in caso voleste passare un we romantico o rilassante con o senza figlioli al seguito.






Prima reazione del Ric: Quanto costa una notte qui?? Ci devo tornare con M.
Ah! Essere giovani e sentire il morso pungente dell'amore! (cit.)

Gli ospiti sono arrivati dalle 17 in avanti, c'erano i più vecchi e cari amici dei miei che conosco da quando sono nata, i miei tre "finti cugini": uno da solo, uno con la famiglia, uno con il suo compagno, c'eravamo noi ed i miei suoceri.
E' stato bello ritrovarli tutti, specie gli amici dei miei genitori che non vedevo da molto tempo e l'ultima occasione era tutto meno che lieta. Li ho trovati tutti bene, tutti ovviamente un po' invecchiati ma sorridenti e in vena di festeggiare come li ricordo fin da quando erano solo i tempi ad essere vecchi.

L'unica differenza percepibile oltre all'incanutirsi delle chiome è stato il livello di decibel. La compagnia dei miei è sempre stata chiamata "la sporca dozzina", sei coppie ridanciane e affiatate che ho sempre pensato, se invece che 50-60-70 anni ne avessero avuti 20 o 30, ai loro bei tempi li avrebbero sbattuti fuori dai locali per il casino che facevano. Sabato sera, un po' che erano 6 su 12 (l'età ha raggiunto alcuni prima di altri) un po' che comunque ognuno ha la sua storia alle spalle e ultimamente piuttosto incasinata, non c'è stata la baraonda che mi aspettavo.


La serata, aperitivo e cena, sono stati comunque piacevolissime, chiacchiere e buon vino (!!) accompagnati da un po' di sottofondo fornito dal Ric, che avevo insistito portasse la chitarra e ha fatto, come di consueto, la figura del giovanotto intelligente maturo e talentuoso. Ho ricevuto un sacco di complimenti :-) anche perchè mia mamma ha fatto vedere a tutti coloro che desiderassero compiacerla i video delle sue ultime esibizioni acrobatiche...


Per quanto riguarda strettamente la Puff-famiglia strettamente detta, abbiamo approfittato per un po' di relax, e abbiamo anche approfittato per un passettino sulla via dell'autonomia del Nin, che dormiva in una doppia con suo fratello separata dalla nostra. Il GG ne ha approfittato, non dovendo guidare, per non contare fanaticamente i ml di vino che beve come fa di solito quando usciamo, ed in generale siamo stati un po' insieme tranquilli senza le consuete incombenze casalinghe di compiti, pasti da preparare, polveri da togliere.







Peccato sia finito subito!!!!!

13 commenti:

  1. Scusa Puffola..

    Ma ... una INTERA struttura come quella, di foggia tardo settecentesca e con quel livello di arredi d'epoca,la sala col camino istoriato, il giardino, i posti per le auto, affittare TUTTE LE STANZE per te, voi e i vostri ospiti incluso il personale di servizio, la cena, l'aperitivo e la colazione del giorno dopo....

    (DI QUESTI TEMPI PER DI PIU' ) .... MA LA TUA FAMIGLIA D'ORIGINE E´ RICCA ?


    Perdonerai la curiositá diciamo cosi... legittima.

    In ogni caso buon pro vi faccia ... e auguri.

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, non lo è.
      quello che hanno è il frutto di una vita di lavoro (quando questo contava ancora qualcosa, non come oggi!) e di una oculata gestione.
      Inoltre, hanno ormai poche esigenze in termini di vita mondana, vacanze, vestiti ecc.....

      Elimina
    2. Che gioia poster spendere i propri soldi per far festa, mangiare e bere con chi si ama e con cui si è condiviso tanto.
      Potendo permetterselo si dovrebbe fare tutti gli anni, non solo per le cifre tonde!!!!
      Perché, saggiamente ci ricorda sempre la mia nonna quasi novantenne, meglio spenderli per il cibo che per le medicine!!
      Bellissimi voi!!!!
      Auguri al babbo!!

      Elimina
    3. Grazie mille cara, e... come non concordare con la tua nonna!!!!!

      Elimina
  2. Non era una critica ovviamente... ma solo una curiositá...

    Poi effettivamente come ha detto anche la mamma nel post... arrivati agli ottanta anni .. tante altre occasioni da festeggiare non ne rimangono .. e ha messo da parte anche le nozze d'oro perché giustamente come detto lei da qui a 2 anni ne passa di acqua sotto i ponti e meglio festeggiare ora finché si puo.

    Comunque .. ho dato uno sguardo al sito della "Torre dei Canonici" .. in attesa della tua risposta e le stanze per una notte singola, nonostante la qualitá molto alta dell' immobile ( è addirittura del quattrocento la torre con rimaneggiamenti successivi .. altro che settecento ).... e gli arredi rari e di pregio... hanno prezzi sorprendentemente bassi.

    Pur non sapendo quante stanze hanno in tutto .. mi sarei aspettato che prenotare tutta la struttura per voi incluso il catering per una intera giornata costasse non meno di diecimila euro pero' mi sa che é costato (molto) di meno.

    Diciamo che la mamma ha avuto un ottimo occhio per trovare una bella occasione... e complimenti per il buon gusto.

    :-)

    RispondiElimina
  3. PS.

    Avete un aspetto molto felice e sereno nelle foto.... si vede che avete passato una bella giornata in piena serenitá.

    Persino il Ric sembra meno incaxxato del solito ... anche se nella foto col babbo ha fatto la sua solita "faccia" da selfie ... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si mi sa che ti eri fatto un'idea decisamente... eccessiva!!
      la faccia da selfie per stavolta era voluta, stavano facendo le facce, ne ho una decina di selfie di loro due con le espressioni più improbabili. questa era la meno peggio :-D

      Elimina
  4. Che meravigliosa idea ha avuto tua mamma.. deve essere stata una giornata meravigliosa da condividere con tutte le persone più importanti!!
    E poi.. ma come siete belli!! <3 ancora tanti auguri al tuo papà

    RispondiElimina
  5. Meraviglia, anche io per i miei 80 anni voglio fare qualcosa di simile ;) !!! Siete davvero bellisimi ma soprattutto Auguri al tuo babbo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pera, perché devi aspettare gli 80! :-D

      Elimina
  6. Risposte
    1. :-) grazie :-) tutto merito del fotografo.

      Elimina