venerdì 5 ottobre 2012

IN ASCENSORE, o DI DOMANDE PAZZESCHE

- Mamma, perché non abbiamo comprato la casa all'ottavo piano?
- Perché quando siamo venuti a vedere la casa per comprarla, quella all'ottavo era abitata. Questa qui al quinto invece era libera
- E io sono venuto a vederla?
- No, tu non c'eri. Il PG era piccolo piccolo....
- Come non c'ero? MI AVETE LASCIATO DA SOLO????
- Ma no, che dici? Non c'eri perché non eri ancora nato!
- Ah. E dov'ero?

Ecco.
E qui l'intrepida che ha sopportato una ispezione della sua "pisella" da parte di un PG quattrenne, l'indomita che non ha battuto ciglio spiegando cosa fosse in vibratore, l'indiscussa eroina che disquisisce con naturalezza di primo sperma e di come nascono i bambini... ha ceduto le armi.

A-I-U-T-O

28 commenti:

  1. Nel cuore e nei desideri di mamma e papà??
    Sdolcinato, vero e ......dice tutto e non dice niente!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello, ma mi serviva un posto più fisico dei desideri :-(

      Elimina
  2. Il tuo bambino ha quella cosa meravigliosa che si chiama innoscenza e meraviglia, è un filosofo alla ricerca del senso della vita, fossi in te stapperei una bottiglia di spumante e ne sarei molto orgogliosa!
    Poi, siccome il filosofo in erba non è ancora consapevole del suo valore, ha bisogno di una storia, che sia in parte sogno e in parte realtà e di un luogo fantastico e bellissimo da cui può immaginare di essere venuto.
    In breve: traduci in semplici parole la risposta che ti viene dal cuore.
    Un bacio. ;)

    P.S. i bambini sono fantastici, però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi dici che dovrei semplicemente inventare?

      Elimina
  3. uahahahah non ti preoccupare, direi che tutte le cose che hai elencato se non altro il Nin le imparerà dal fratello maggiore :D

    RispondiElimina
  4. Cavolo questa domanda è tosta altro che : "Mamma come nascono i bambini?"
    Come si fà a spiegare ad un nanerottolo che prima di un fatidico giorno non esisteva ? Si racconta del paradiso dove i bambini aspettano di essere assegnati ad una famiglia ? E di che paradiso parli se non sei praticante ? A_I_U_T_O !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. Noi non siamo religiosi dunque.....

      Elimina
  5. Scusa...ma cosa vuol dire "spiegando cosa fosse in vibratore"....non l'ho capita. °:°
    Qui a casa non si è mai parlato di cavoli, cicogne, e balle varie. Sanno bene fin da piccini, entrambi, che sono usciti dalla mia pancia. E sanno anche che loro sono nati con il cesareo mentre tanti altri bambini escono dalla patatina della mamma!
    Certo che l'ispezione però....hahahahaha avrei voluto vedere la tua faccia in quel momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "un" vibratore..... Me l ha chiesto il PG a 7 anni.... Argh...
      Quanto al resto, anche io ho spiegato tutto quello che dici - compreso il cesareo - ma la domanda era prima di quello... Prima di essere nella pancia...

      Elimina
  6. oddio... c'è un semino nei pisellini dei papà... e poi quando mamma e papà si vogliono tanto ma tanto ma tanto bene il semino passa dal papà alla pancia della mamma, e come una piantina cresce e cresce fino a che quello che una volta era un semino piccolino diventa un bambino e nasce dalla pancia della mamma.

    ... può andare? ancora per un paio di mesi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .... Nel senso di dirgli che prima era dentro al pisello di papà? Ah ah ah. Mi piace :-)

      Elimina
  7. come "dov'era"???
    Ma sulla sua nuvoletta, ovvio, a studiarsi i cataloghi delle famiglie in cerca di allargarsi... e sì, stava proprio prendendo visione del vostro documento di richiesta!

    bisogna proprio spiegarti tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) cavolo come ho fatto a non pensarci...

      Elimina
  8. ci vorrebbe un manualetto con le riposte pronte da pescare al bisogno!
    però queste qui che ti han proposto mi piacciono...
    io inizio a confezionarmene una personalizzata prima che mi venga posta la domanda..ho tempo...credo... spero.

    RispondiElimina
  9. e lui era all'ottavo piano che aspettava di essere richiamato all'ordine!!!

    RispondiElimina
  10. ahahha! mi sarebbe piaciuto sentirti spiegare del vibratore e durante l'ispezione ginecologica!!!
    Alla fine cosa gli hai risposto? molto dipende se sei religiosa o meno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... Gli ho detto che era nel posto dei bambini non ancora nati... E per il momento é bastato.....

      Elimina
  11. Possibili varianti (ne ho sentite di tutti i colori dai bambini!):

    1- "eri nella pancia della mamma"
    "e come ho fatto a entrarci?"

    2- I bambini prima di nascere stanno nove mesi nella pancia della mamma"
    " e chi li mette lì dentro?"

    3- "ah si, mi ricordo...prima di nascere ero....." (e qui millemila "ricordi" di qualsiasi tipo

    4- "nella pancia della mamma ci sono stata nove mesi, meno male che poi mi hanno fatto uscireperchè mi stufavo da sola li dentro!"

    RispondiElimina
  12. ehm proprio sabato sera ho avuto a che fare con grandeC che si è brutalmente offeso con noi perchè abbiamo visto il filmino del matrimonio e lui non c'era.....
    per fortuna è bastato dirgli che era a passeggio con la zia preferita!
    fiuuuuu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah approfitta finchè lo puoi condire via così... :-)

      Elimina
  13. Nel film The hours il personaggio di Virginia Woolf dà una spiegazione poetica alla bambina che le chiede dove sia andato l'uccellino morto: è tornato da dove era venuto.
    L'idea del ciclo vitale come riciclo dell'energia si può spiegare così.

    RispondiElimina
  14. Hai tutta la mia stima e la mia ammirazione... Non sono preparata a tutte quelle domande

    RispondiElimina
  15. Oh poi quando ti ci trovi... le risposte vengono.
    Quasi sempre, ehm.
    Benvenuta!

    RispondiElimina