lunedì 10 settembre 2012

FINE DELLA STORIA

OK. End of the story.

Il PG è tornato single... ieri sera.
Niente di male ne di eccezionale, se non che... come tutto quello che riguarda questa love story, la gestione da parte dei due interessati mi pare veramente fin troppo adulta. Più adulta degli adulti.

Innanzitutto... io l'ho saputo appena successo da LEI.
Mi ha mandato un sms.
"Ciao, volevo che sapessi che mi ha lasciato, ti voglio bene".
Ci credete?
Ti voglio bene. Alla mamma del suo ex moroso.

Le ho detto che mi dispiaceva, e che speravo lui non si fosse comportato troppo male (a quell'età... secondo la mia esperienza la cosa più probabile è che l'avesse scaricata mandandoglielo a dire da un amico comune...) Lei mi risponde "stai tranquilla, è stato fin troppo bravo, hai un figlio d'oro".
Hai un figlio d'oro.
Un'ora dopo essere stata scaricata.
Quel brutto stronzo mi ha mollata, mi ha usata, lo odio, non voglio più vederlo, lo ammazzo, lo faccio menare da mio cugino di 1.90 x 100 kg.... no. Hai un figlio d'oro.

Vado in camera e trovo il PG sdraiato sul letto con aria prostrata.
Gli chiedo, lui mi conferma. "Non mi piace più", precisa.
Gli dico, spero che tu ti sia comportato bene...... con rispetto... e lui mi dice che glie l'ha detto di persona, faccia a faccia (il che è francamente più di quel che tanti trentenni hanno il coraggio di fare). Gli ho chiesto: lei era triste? Non so, non si capiva.
E tu? Sei triste o sei contento di aver chiuso la storia?
risposta... metà e metà.
Ora. Il PG ha 12 anni.
Ai miei tempi, quando un dodicenne ti mollava, dopo se ne andava in giro con gli amici a festeggiare libero e leggero......... ora no. Ora il mio dodicenne se ne sta afflitto sul letto pensando se ha fatto bene o meno come un quarantenne in crisi di identità.

Ma sono questi i ragazzi di oggi?
Cosa abbiamo fatto loro, li abbiamo trasformati in adulti anzitempo??

Stamattina ho saputo che lei ha dichiarato che soffre molto, ma che in fondo è meglio così perchè lo aveva visto cambiato e non aveva senso che continuasse a farla soffrire.

13 anni lei, 12 lui.

No, ditemi voi.





44 commenti:

  1. :-(
    Maturi loro o immaturi noi...... Qui il mondo va al contrario.

    RispondiElimina
  2. a me piace molto quest'approccio, non mi sembra un gioco a fare gli adulti, sembra tutto molto autentico, molto trasparente. i miei complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NO, non dico che giochino a fare i grandi. Sono sicura anche io che sia molto autentico, e peraltro anche molto bello e corretto.
      Mi sembra solo... strano, x la loro età.

      Elimina
  3. Quoto Eu (e penso a come si comporta con la moglie un mio amico 29enne, tra l'altro padre di un bimbo di 15 mesi...)... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... ecco, pensiero che ho avuto anche io.

      Elimina
  4. L'ideale sarebbe che tra 20 anni o meno si innamorassero di nuovo e si sposassero... avercela, una nuora così!!!
    Il mio a 11 anni prende ancora tutto molto alla leggera... si fidanza e si lascia su FB senza manco vederle in faccia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... ecco. Questo non è altrettanto "bello"... ma mi pare più "normale..."

      Elimina
  5. io lo trovo un tesoro... mi sarebbe piaciuto, 20 anni fa, essere scaricagta con rispetto... magari così si restava amici e sarei cresciuta con meno complessi e più comprensione per l'universo maschile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, è la cosa cui tengo di più, un comportamento rispettoso.
      Mica mi interessa se sta con una con un'altra o con nessuna. Ma che si comporti bene.
      Il mio primo amore (vabbè ero un po' più grande) è attualmente il mio amico più caro. Avevo 16 anni, lui 17.

      Elimina
  6. Ma solo a me pare un tantinello fuoriluogo che lei ti scriva sms?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fuori luogo, no.
      strano, un po' si, ma solo perchè avrei pensato che avesse vergogna, pudore.
      Siamo amici di famiglia, ci frequentiamo, io sono amica di sua mamma e mio marito amico di suo papà, abitiamo nello stesso condominio. La conosco da 10 anni. Chi sei?

      Elimina
  7. nuuuuu che dire....
    di certo è un comportamento "strano" per dei 13/12 enni, sicuramente meglio questo comportamento che non i soliti tipici dell'età però....fa strano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... ma in fondo sono contenta di come è andata.

      Elimina
  8. Beh io dai dodici ai tredici anni ho vissuto una vera storia d'amore, interrotta dal mio trasloco in un'altra città. A distanza di vent'anni ricordiamo ancora entrambi quanto stavamo bene insieme... i sentimenti sono importanti soprattutto a quell'età, quando ancora il sesso non arriva a confondere le idee.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è un ottimo punto Mafalda. Condivido.
      Infatti vorrei parlargli del fatto che "il primo amore non si scorda mai" e consigliargli di non comportarsi in modo da cancellare qualunque contatto tra loro (anche perchè fanno parte della stessa compagnia...)

      Elimina
    2. Io eviterei di parlargliene ancora.
      È giusto che se la sbrighi da solo.
      Un conto è se è lui a chiederti consiglio, ma se sei tu a introdurre l'argomento è un altro paio di maniche

      Elimina
  9. Stima massima immensa!! Anche a voi che li avete cresciuti così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) grazie.
      ma non voglio mica prendermi i meriti del PG: il grosso è farina del suo sacco.

      Elimina
  10. Scusa, sono Valentina e capito una volta ogni tanto sul tuo blog :)

    RispondiElimina
  11. No ma infatti sono dodicenni atipici nonchè schiaffo morale a parecchi adulti...chapeau, diciamo la verità *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Skin, stavo iniziando a preoccuparmi.............. :-*

      Elimina
  12. Anche ionla penso come Eu...e spero che il PG mantenga questa sua maturità nell'affrontare certe situazioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... io pure..... ce la metto tutta per insegnargli un comportamento rispettoso nei confronti delle donne... nella convinzione che non sia mai troppo presto per imparare certe cose.... speriamo!!

      Elimina
  13. che maturità,complimenti anche a te!come dici tu meglio dei trent'enni/quarant'enni di oggi.spero proprio che la prossima generazione,quella in cui vivrà la mia lù,sarà così!

    francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah ah a giudicare dal piglio di tua figlia direi che non avrà problemi a farsi rispettare :-)

      Elimina
  14. Uhm. Graziosi, maturi, composti.
    E se fosse che non erano proprio innamorati? sembra la reazione di due a cui non importa molto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà credo che ci fosse un sentimento molto grande tra loro.
      Di quei sentimenti brucianti che, diciamocelo... o a quest'età o mai più...
      Poi, per carità... finisce. A 12 anni, ci mancherebbe altro!

      Elimina
  15. Risposte
    1. cmq sono tutti avanti... pure i suoi amici... li vedi, comportamenti, atteggiamenti.....

      Elimina
  16. Be' mi pare che Romeo e Giulietta avessero poco più, come età! Per come mi ricordo io, quegli anni sono i più emotivamente e sentimentalmente intensi che possano esistere! L'amore più appassionato, l'odio più feroce, gli slanci di generosità al limite del masochismo... No, non è che li abbiamo "invecchiati" i ragazzini di oggi. E che a volte ci dimentichiamo la profondità dei sentimenti che si ha proprio a quell'età e dintorni, forse ci culliamo su come "dovrebbero" essere, ingenui, senza pensieri (quando mai!!! Le lacrime che inzuppavano il mio cuscino per un amore non corrisposto durato ANNI dai 12 anni in su...), ragazzini (maschi) che sfidavano l'autorità dei genitori pure di venirti a salutare un nanosecondo ai tempi in cui non esistevano messaggini e robe varie... No no, anzi, penso che sia bello che malgrado il mutare dei tempi, ci sia ancora questa passione, questa intensità... Poi, putroppo o per fortuna, passa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... si ma guarda che fine hanno fatto... :-)

      non mi stupisco - e non ho dimenticato, giuro - l'intensità dei sentimenti di quell'età. Piuttosto la maturità con cui hanno gestito tutta la cosa fin dal primo giorno. Non sembravano ragazzini.

      Elimina
    2. Magari sono stati educati bene da dei bravi genitori!
      Sfatiamo il mito che se i ragazzini sono maleducati, la colpa è dei genitori, mentre se sono bravi e gentili è culo!!! ;-P

      Elimina
  17. Ammetto che su questo punto siamo molto simili. Anche io ho sempre detto che quello che vorrei dai miei figli è che rispettassero i sentimenti altrui.

    Non pensare che non ci sia il vostro merito, dietro. A quell'età si comportano con gli altri come hanno visto i genitori fare, il più delle volte ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .... speriamo, speriamo davvero di essere in grado di dare un così buon esempio...

      Elimina
  18. Sei sicura che tuo figlio e la sua ex abbiano 12 e 13 anni??? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah si... per almeno uno dei due, ero presente alla nascita....

      Elimina
  19. oh che carino...
    'naggia, ma proprio dell'amica di famiglia andava ad innamorarsi?
    la vedrà sempre :)

    E' tutto un pò strano, in effetti... che lei ti scriva, che lui te ne parli e risponda alle tue domande... io ero timidissima, non ne parlavo mai con i miei...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui anche è molto riservato. A volte lo stimolo ad aprirsi un po', ma è dura.Capisco che ha diritto ai suoi spazi, ma nn vorrei che questo si tramutasse in un non saper chiedere, anche un domani dovesse aver bisogno.

      Amica di famiglia sarebbe niente.
      Amica di cortile. Stessa compagnia, stessi palazzi, non stessa scuola per forutna......

      Elimina
  20. Certo che oggi le cose sono proprio cambiate......
    Ma dopo tutto è meglio così...anche queste "relazioni 2 aiutano a crescere...e la cosa di cui puoi essere fiera è di come si è comportato il tuo ometto....(oltre al fatto che alla sua età ha le idee molto chiare!!!)
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... infatti sono contenta. Speriamo che conservi questa tendenza al rispetto anche in futuro...

      Elimina