sabato 15 settembre 2012

GENIALATA ASSOLUTA.


Un paio di sere fa il Nin ha fatto un capriccio allucinante per non mangiare il passato di verdura.
Inaudito: lui, "la zuppa", l'adora.
Mi schifa gli spaghetti, pur di mangiare quella.
Sicchè... non ero spiritualmente pronta a sopportare il deliro.

La prassi in casa Puff prevede, dai tempi in cui era piccolo il PG, un premio x le sere in cui c'è passato di verdura. Il PG al contrario di suo fratello lo ha sempre coridalmente odiato. Il premio, fin da quei tempi, consiste in "quello che si rovescia", che sarebbe lo yogurt di quella marca che inizia per M con i cereali che si versano dentro. Il PG l'ha sempre chiamato così fin da piccolo, e lo chiamiamo ancora tutti così.

Quindi, incautamente se vogliamo, ho apparecchiato coi piatti del passato e uno yogurt per uno davanti ai piatti stessi.
Niente: il Nin voleva lo yogurt senza passato.
Eh no, bello mio......
La verità è che lui voleva mangiare una sola cosa (quindi solo lo yogurt) per filare a vedersi Cartoonito...... cosa che ovviamente NON passa. Ma proprio per niente!!

Insomma, ha passato la cena frignando e non mangiando.
Ed è calda
Ed è fredda
E non ho voglia
E voglio qualcos'altro.
E prima lo yogurt
E voglio vedere Cartoonito che se no finiscono i bimbi luni tuns
E mi fa schifo
E se me la fai mangiare io lancio il cucchiaio.
E il bicchiere
E il pane
E il tovagliolo
Insomma lo sapete.

Il GG ed io... zen. super zen. zennissimi (e già qui... miracolo, perchè normalmente il GG lo avrebbe ribaltato dalla sedia in 15 secondi netti minacciandolo nell'ordine di mandarlo a dormire, di farlo mangiare al cesso, di devastargli tutti i giocattoli e di uccidere il Bianconiglio)

Insomma, morale della favola noi avevamo già bevuto il caffè e quello stava ancora recriminando davanti al piatto pieno.
Ad un certo punto la solfa cambia.
"ci sono dentro le cose nere che non mi piacciono, io con le cose nere non lo mangio"
Ovviamente stiamo parlando dei minuscoli pezzettini di verdura, verde ovviamente, che non erano stati perfettamente tritati ed amalgamati. Una scusa ingnobile.

E una volta... e due... tre... dieci... alla quindicesima volta stavo per strangolarlo con le mie stesse amorevoli mani, quando un inaspettatissimo GG prende la situazione in mano, il toro per le corna, insomma....... l'uomo del destino.

"Bene - gli dice - nessun problema. Ora ti lavo la zuppa così dopo puoi mangiarla"
Io: O_o (chemminchiastadicendocosaglivieneinmentechecavolostapensandoommioddioeoracomeneesce...)
Il GG prende il piatto, si gira, apre l'acqua del lavandino. Si fa dare il cucchiaio dal Nin, lo sbatacchia un po' facendo il classico rumore di stoviglie lavate.
Chiude l'acqua, si gira, finge di asciugare.
"Ecco qui, lavata. Mangia ora"

Ovviamente.... era la medesima zuppa di 30 secondi prima.
Ma il Nin, tutto soddisfatto, ha inforcato il suo cucchiaio e ci ha dato con entusiasmo. 
2 minuti ed era spazzolata.
Al che io, con sorrisone smagliante annesso, gli dico oh, bravo, vedi che era buona? ora ti apro quello che si rovescia!!

Lo apro.
Lui infila il cucchiaino.
Una volta
Basta non mi va più. Vado di la ciao.

Ma.... dopo tutta 'sta scenata...... ora che te l'eri conquistato... ma come.... io non.............. ma vaffanculo, va!

O_o



Questo post è presente in versione ridotta anche qui

17 commenti:

  1. ahahahaahhahahahahahahaahhahahahahahahhahahahahahahhhaha che ridere sta situazione!!! Grande tuo marito...ma...onestamente..non ci poteva pensare un attimino prima????
    A casa mia o si mangia ciò che c'è in tavola o non si mangia altro....e se non si ha finito quando io o il padre abbiamo finito il piatto si volatilizza e non torna in tavola! Di regola , se batte il fianco dalla fame, funzia alla grande! e s non va a buon fine la prima volta va di sicuro bene la seconda perchè si sa che la pancia resta vuota!
    Il 'fanculo finale è strepitoso!

    RispondiElimina
  2. Io, avendo il "problema" - il virgolettato è d'obbligo... fossero questi i problemi! insomma, siccome in genere mi va di lusso sul fronte figliesco, mi spavento pure a lamentarmi 'n za mai la fortuna mi assesta un calcio in culo.. - insomma, dicevo, ho il fatto che il bambozzo mangia in tempi luuuuuughi, che rimane imbambolato a guardare la tv, indifferentemente che si tratti di cartoni, tg o pubblicità, e anche senza tv si perde nei meandri dei suoi pensieri.
    Quindi la lotta è di farlo mangiare in tempi ragionevoli per l'età e la porzione che ha nel piatto. Tenuto conto che quando è con il "sì" spazzola in 10 minuti netti, gli dico che ha 30 minuti, se no levo il piatto e se ne riparla al prossimo pasto. E' capitato giusto una volta che ho dovuto farlo davvero perché lui si è proprio rifiutato di mangiare e poi a rognato da morire che stava morendo di fame, ma insomma, io ho il cuore di pietra e ho adottato questo metodo suggerito non so più da quale puericultore... boh. Funziona. Come quasi tutto quando ti mostri decisa pure se dentro ti stai facendo mille problemi.
    Quando c'è L'Uomo è diverso, ovvio, con scleramenti vari, ma che te lo dico a fare...
    Comunque. In nin dimostra come gli uomini VOGLIANO essere presi per il culo. Fin da piccoli! :-D

    RispondiElimina
  3. questa dritta del piatto lavato me la segno! mi servirà di sicuro! ,-)

    RispondiElimina
  4. Ahahahaha!!!!!! La zuppa lavata è fiochissima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Si, assolutamente un genio (nonostante il finale "spiazzante"... e non mi riferisco al fanculo, che ci sta tutto ;) )!! :D

    P.S. Grazie, perchè mi hai strappato il primo sorriso di oggi (e non pensavo sarebbe stato possibile)! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh topola..... è un pochino che non riesco a passare da te... che accade^

      Elimina
  6. Intervento furbo del GG, il bimbo non aspettava altro.
    Episodio da conservare a modello! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti, penso che il Nin non aspettasse altro che la "scusa" per poter cedere senza "perdere la faccia"

      Elimina
  7. Che bravo GG!!!!
    e che furbi i nostri figli!!!!

    Un bacio

    RispondiElimina
  8. Il GG ha guadagnato 1000 punti con questo intervento "tecnico"!
    Quindi arrivederci a preato con il nuovo blog "Quel genio di mio papà" ^_^

    RispondiElimina
  9. complimenti al GG.....

    suggeritemi mamme...quando il mio (3anni) è lentissssssssiiiiimooooo a mangiare....e si incanta....e poi quando non vuole mangiare si alza da tavola e devo poi sempre riportarcelo di peso....
    stare a tavola sta diventando mooolto pesante.....ufff
    che si fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-( non lo so... i mie sono sempre stati due idrovore, è un problema col quale non mi sono mai confrontata......

      Elimina
  10. (Copio-incollo il commento su Qgdmm)

    Ahahahah questa scena mi fa venire in mente un episodio di quando facevo la babysitter:
    la mamma del bambino mi lascia una porzione di piselli da dargli come contorno avvisandomi che non gli piacciono e dovrò insistere per farglieli mangiare. Infatti
    "Che schifo i piselli, non li voglio! Chi li ha fatti?"
    "Li ho fatti io e sono buonissimi, mangiane almeno un po'"
    "Mmmmmmmm ma sono ottimi! QUESTI SI' CHE SONO BUONI, NON COME QUELLI CHE FA MAMMA"

    :-DDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa x le carote lesse del mio asilo. Non puoi capire che buone, mica come quelle di casa :-)

      Elimina
  11. quello che si rovescia, anche il mio piccoletto lo adora!

    RispondiElimina
  12. e comunque il babbo è davvero un genio!

    RispondiElimina