lunedì 14 settembre 2015

STATO MENTALE I MIEI C... ATORCI.

Orbene.
Io son fatta di legno buono, ovvero: il mio dna non scherza un accidenti.


La mia nonna, che ormai mi guarda dall'alto da diversi anni, era arrivata a circa 80 anni senza praticamente una ruga ne un capello bianco.


Mia mamma i capelli li ha presi da suo papà, ed è imbiancata presto, ma dimostra comunque una decina di anni meno di quelli che ha, a vederla.


La discendenza femminile da parte materna è solida: mia nonna mi ha lasciata a 92, sua cugina ne ha appena compiuti 97 ed è vispa e brillante; la mia bisnonna non lo sapremo mai, essendo morta di spagnola nel 1918 (ma per la natura di quel virus, erano i più sani ad ammalarsi e morire) e la zia di mia nonna si è seduta in poltrona per non rialzarsi alla venerabilissima età di 102, e fino ad allora era stata sana come un pesce.


Per quanto mi riguarda, sono stata sempre bene, anni senza nemmeno un'influenza, a parte la gestosi non sono mai stata in ospedale e se togliamo che sono un' ipertesa giovanile (anche questa eredità della linea materna) non ho mai avuto niente di più grave di una bronchitina.


Quindi ho le mie speranze.


Ovvero... le avevo. Fino a quest'inverno. Quando l'età mi ha raggiunta.


Dunque, quest'inverno ho avuto il mio primo tremendo mal di schiena, roba da piegarsi in 4.
Ah no, piegarmi no... beh avete capito comunque... 

Finito il mal di schiena, mi è presa la cistite
Finita la cistite, sono andata dal dentista e non ho ancora smesso.
A luglio, seguito dolori lancinanti, ho scoperto una periartrite alla spalla destra. Da qualche giorno mi fa male un'anca e la cervicale è sempre in agguato.


E l''altro ieri ho dovuto allontanare quello che stavo leggendo.


Io non sono pronta!
Non sono pronta assolutamente agli acciacchi dell'età, anche se tutti mi dicono che sono fortunatissima perché ho "cominciato tardi" avendo ormai visto le mie prime 43 primavere.
Non voglio sentire le giunture scricchiolare quando cammino, né impiegare più di 15 nanosecondi a saltar su dal letto la mattina o dal divano la sera, non voglio aver dolore al collo ogni volta che mi giro per parcheggiare la macchina, assolutamente non si parla nemmeno di non potermi spazzolare le bionde e ricce chiome (bionde, non bianche!) sotto la doccia perché non alzo la spalla.


Posso accettare degli occhiali da lettura... ci arrivo.
Ma non vado oltre quello.
Scalmane e simili non le prendo nemmeno in considerazione: non esistono proprio.


L'età sarà anche uno stato mentale, ma al momento io mi sento un catorcio
Il discorso è che fattasi 'na certa... sembrare giovani non significa essere giovani

Un bel fanculo tutti ci sta, si?

7 commenti:

  1. eh, ci sta tutto! Magari però è stato solo un anno sfigato! Te lo auguro, perchè pure io ho una linea materna che scansati e al posto tuo non sarei pronta!

    RispondiElimina
  2. Ci sta, ci sta....
    Anche la mia discendenza è di nonne arrivata ai novanta super-ingambissime.
    E come mi dicono i miei figli: io non sono vecchia, sono stagionata!!!
    Mi aggrego al vaffa....

    RispondiElimina
  3. Vedetta Lombarda16 settembre 2015 18:29

    Complimenti per la nonna novantenaria .. e anche per quella centenaria.

    Sembri una puffoletta solida e ben piazzata dal punto di vista del DNA.

    Poi come dicono in gergo gli esperti in genetica nella botte piccola c'e' il DNA buono.

    E' un po' strano che tutti sti acciacchi ti siano venuti cosi' tutti insieme invece di presentarsi
    gradualmente come accade di solito.

    L' unica ipotesi che viene alla mente è l' esistenza di un elemento "esogeno" che ti ha destabilizzata
    ed invecchiata precocemente nell' ultimo periodo.

    Elenco di possibili fattori :

    Dicci tu quali di questi possono essere plausibili oppure no.

    (1) Stress maritale da infedeltá supposta o manifesta
    (2) Uso eccessivo di fumo o alcool ( se fumi o bevi smetti )
    (3) Stress lavorativo da crisi economica
    (4) Mancanza di adeguato riposo / sonno
    (5) Mancanza di svago o sport
    (6) Stress da PG che è diventato il Ric ( ma gli amici al bar del giambellino lo chiamano "il drago")
    (7) Dieta inappropriata in termini di frutta/verdura/cibo sano/minerali etc
    (8) Altre cause esterne non meglio identificate.



    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la 2 ci sta. fumo, non tanto ma fumo.
      la 6 forse, senza contare il fratello che non hai menzionato (ho l'impressione che ti sia più simpatico!)
      la 1 è ovviamente sempre in agguato anche se non ci sono stati aggiornamenti di sistema ultimamemte :-)

      Elimina
    2. Vedetta Lombarda17 settembre 2015 12:16

      Ma no .. il fatto è che il ninnolo mi sembra ancora tranquillo, non da segni di irrequietezza o tatuaggi o piercing.

      La trasformazione del PG tra tatuaggio, orecchino e piercing un pochino mi ha "shokkizzato" debbo ammetterlo !!

      Mi riprendero' ... dammi un po' di tempo per abituarmi.

      :-)

      Elimina