giovedì 29 ottobre 2015

BENTORNATO AUTUNNO

Ah, che meraviglia.

Ti svegli la mattina e quella bella nebbiolina pervade tutto l'aere, greve e plumbea...
Esci e una pioggerellina fine fine ti inumidisce piano piano fin dentro il midollo...
Un bel venticello frizzantino ti tiene sveglio, tagliandoti la faccia e screpolandoti le labbra...
L'aria umida ti ricorda che possiedi una gola e delle corde vocali, irritandotele entrambe a morte....
Al pomeriggio, un'atmosfera meravigliosamente romantica cala (come una mannaia) già verso le 17, quandoè praticamente già notte fonda...
E come si dorme meglio nelle notti buie buie, quando la luna è offuscata dalle nuvole e non ti infastidisce con il suo irritante splendore....
E quelle meravigliose domeniche sonnolente, fredde e piovose, quando finalmente puoi stenderti sul divano e spaccarti i cogl goderti un meritato relax casalingo per tutto lo stramaledettissimo pomeriggio mentre i figlioli isterici urlano e il marito ronfa come un toro....

.... ma vaffanculo, va.



9 commenti:

  1. Ne deduco che non ami l'autunno...
    Non chiedermi come ho fatto a capirlo, è solo merito del mio 5°senso 1/2.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh una Dylaniata :-)
      Si il tuo quinto senso e mezzo ci ha abbastanza preso.
      In realtà non è che non ami l'autunno in se... Una passeggiata in mezzo a un bosco di foglie rosse al tramonto con 18 gradi e il cielo limpido mi piace assai. E' solo che vivo in città in mezzo alla nebbia e allo smog........

      Elimina
  2. Puffolona !

    In questo post mi sei proprio piaciuta... molto ben scritto
    .. molto ironico, lo stile che preferisco.

    La prima riga era tutta lirica ed impegnata ...
    la seconda gia ti viene il dubbio che stessi perculando
    ed alla terza poi ho avuto la conferma.

    Comunque l' autunno quando la stagione è secca e non ventosa e non piove
    puo dare molte soddisfazioni .. pensa infatti alla colorazione cangiante delle foglie sugli alberi.

    E il navigar ti è dolce in quello mare...

    uah aha ... come siamo poetici.

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si... ma sai dove abito no???? non è che pulluli proprio di ippocastani dalle larghe foglie vermiglie :-)

      Elimina
    2. Beh va beh per quello anche milano non abbonda... pero' puoi sempre farti un giro al Parco del Sempione o ai giardini di via palestro che cosi' fai visitare il planetario hoepli al ninnolo o al ric che è anche una cosa che fa molto Halloween di questi tempi.

      :-)

      Elimina
  3. A proposito di poeti...io abito vicino il colle dell'Infinito...e naturalmente amo l'autunno! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooooooooooo PAT non avevo capito che sei di quelle parti!!!! Io AMO VISCERALMENTE Giacomo Leopardi sono venuta tante volte nei suoi luoghi!!!!!!!!!

      Elimina
    2. Come siete crepuscolari ambedue ...

      Elimina
  4. "E' solo che vivo in città in mezzo alla nebbia e allo smog........ "
    non mi è mai sembrato qui, mentre quando ero a Milano si.

    RispondiElimina