venerdì 16 ottobre 2015

HALLOWEEN FESTIVAL 2 - AHAHAHAHAHAHAH POVERO.



Siccome Ric mi aveva detto che alcuni suoi amici di scuola sarebbero sicuramente andati a questa festa, un paio di giorni fa ho mandato un messaggio al gruppo dei genitori della classe per chiedere chi come dove cosa quando. E se avessero qualche info in più rispetto alle due mezze parole che Ric mi aveva detto inizialmente (in seguito è stato più ciarliero)


2 minuti fa mi giunge il seguente wap dal suddetto adolescente


Mamma! ma che cazzo hai scritto nel gruppo della scuola???


Gli rispondo seraficamente che avevo solo chiesto chi dei loro figlioli fosse previsto che partecipasse e se qualcuno avesse qualche informazione da condividere


Risposta: Ma ce la fai?


Bello mio, rispondo, se vuoi andare ti adegui al fatto che io voglio essere informata.
Legittimo vi pare?


Ora salta fuori che i genitori, o i compagni, o entrambi, avevano capito che Ric mi stesse raccontando un mucchio di balle, che mi avesse detto che stavano organizzando di andarci con tutta la classe tipo gita scolastica. I compagni sono andati da Ric oggi a chiedergli quali invenzioni mi avesse propinato. (non avevo previsto questo risvolto).


Se ti servono informazioni per favore chiedi a me
e non farmi fare figure del cazzo


Turpiloquio a parte, anche questo mi sembra legittimo.


Rispondo: va bene, ma le info devono essere precise esaustive e verificabili. Non due mezze parole dette all'ultimo minuto condite da "guarda il sito dell'evento" Se tu farai la tua parte io farò la mia. Abbiamo un accordo?


Risposta: Siamo d'accordo.


Morale: forse andrà alla sua festa ma gli gireranno tutti al largo dopo questa figuraccia!
Gli ho rovinato la reputazione.
Poveretto.

6 commenti:

  1. Ossignore. Voglio fermarmi a undici anni. -_-

    RispondiElimina
  2. Vedo ora qui accanto la foto del Ric... Che bel ragazzino che è! Sicuramente non gli gireranno poi tanto alla larga, soprattutto le signorine... Devo dire che anche il Nin è molto carino, ha quel visino furbetto che conquista :)
    In ogni caso mi sa che d'ora in poi ne racconterà meno, di balle :)

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che aveva un po' peccato di omissione.... normalmente è molto sincero.

      Elimina
  3. Il Riccardo è decisamente un uomo di poche parole....

    meno male che almeno ti aveva dato l' indirizzo del sito per vedertelo da te .

    Conviene assecondare la sua tendenza naturale a giocare a stecca al biliardo
    poiché come sai è un il biliardo è un gioco che si puo' giocare senza sprecare troppe parole
    e se gli girano gli zebedei puo' anche giocarselo in solitaria....



    PS..

    Ma la sua loquacitá l' ha ereditata dal grande genio.... a chi somiglia di piu' caratterialemente il ric.. a te .. o al GG ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, ne io ne il GG siamo taciturni, anzi.
      Ma nemmeno lui lo è. Anzi, è l'anima della festa, è un compagnone.
      Questo è un atteggiamento che ha, e nemmeno sempre per fortuna, solo in casa.
      Io ero uguale, alla sua età.

      Elimina